DELEF

Tra le proposte d’ascolto arrivate a rocktelling ci sono i Delef.

E’ stato un piacere scoprire i Delef. Le loro radici, divise tra Brasile e Comacchio (FE), fanno dei Delef una texture particolare di cantautorato italiano mista al “folk tropicale”, in grado di regalare immaginari caldi e colorati e infondere un placido benessere emotivo.

I Delef hanno all’attivo un album “Speranza attiva” (Animal House Studio, 2018) ed è in lavorazione un secondo disco.

Speranza Attiva è un album ‘motivazionale’ che invita a non aspettare che le cose cadano dal cielo, a incasellare lezioni e infinitesimi traguardi costantemente e nonostante tutto.”

Speranza Attiva (album, 2018)

Nell’attesa, è uscito il singolo Sete///Disilluso, con una realizzazione video, davvero particolare.

“Per il brano Disilluso, abbiamo invitato le persone che ci seguono a registrare qualche secondo di video, posizionando il telefono in verticale, muovendosi liberamente sulla base della canzone. In poco più di 10 giorni, abbiamo ricevuto più di 40 video, con persone di tutte le fasce di età, da diversi paesi oltre l’Italia, come ad esempio: Argentina, Colombia, Malesia, Cina, El Salvador, Brasile, Turchia. La designer Greta Bottanelli ha invece contribuito con una gif di lettering fatti a mano che rappresentano il titolo della canzone. Il risultato è stato un caleidoscopio di corpi e danze, che si mischiano e si fondono con il ritmo della canzone creando texture e pattern dinamici sullo schermo.”

“Sete///Disilluso” è il primo dei tre singoli che andranno a comporre l’album “Eclissi” durante il 2020.

I Delef sono: Mik Cuccu (voce e chitarra classica), Alfredo Mangherini (chitarra elettrica, mandolino, microKorg), Enrico Mangherini (basso elettrico), Michele Baroni (cajon, percussioni).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[BODY] GRAPHIC BY: KIARA PORTRAITS [/BODY]