Il nuovo Godano

Aria nuova per i Marlene Kuntz, negli ultimi anni impegnati a sfornare memoriali, in occasione dei loro trent’anni di carriera, con raccolte e dischi live dei loro primi album, sicuramente quelli che hanno caratterizzato la band nel panorama rock italiano.

Una scelta decisamente apprezzata dai fans più devoti ma, per quelli che sono in cerca di novità, queste trovate discografiche non bastano. Soprattutto da band che hanno stupito e conquistato i tanti appassionati di musica rock, in un periodo in cui in Italia erano in poche a farlo. A questo ci ha pensato il frontman dei Marlene Kuntz, Cristiano Godano, con un disco solista, inedito “Mi ero perso il cuore“, indubbiamente frutto di un percorso interiore.

Non che con gli altri album dei Marlene non ci fosse un lavoro di ricerca interiore, rapportato al mondo circostante, ma quando un artista decide di intraprendere un percorso da solista, molto probabilmente, c’è una spinta maggiore, un’emergenza di dover far uscire ciò che si è covato dentro per troppo tempo. Credo che i percorsi solisti siano una forma di cura, per chi li intraprende.

Mi ero perso il cuore” uscirà il 26 giugno per Ala Bianca Group/Warner Music. Nel frattempo, ascoltate “Ti voglio dire“, una canzone d’amicizia, in pure stile “godano”. Una canzone sull’assenza. Dolce, amorevole.

Ti voglio dire” fa presagire come potrebbe essere il resto del disco. Languido, malinconico, poetico. Vedremo quanto, come e se, il nuovo Godano ci stupirà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[BODY] GRAPHIC BY: KIARA PORTRAITS [/BODY]