MAKE ME A MIXTAPE – Part 4

🎧CANZONI CONTRO IL VIRUS🎧 playlist di Rocktelling, pubblicata sul canale YouTube, si è arricchita di questi brani grazie a Giuseppe Gioia di XO la factory con una sua rubrica personale:

MAKE ME A MIXTAPE – part 4
L’idea è quella, partendo dall’adorato film “Alta Fedeltà” di Stephen Frears (e tratto dal romanzo di Nick Hornby), di creare un mixtape differente ogni settimana: otto brani per i sette giorni della settimana, più una bonus track, quattro per lato come facevamo con le vecchie musicassette. Per comodità sono stati divisi in “blocchi stilistici” macroscopici. Questo mixtape non pretende di essere esaustivo in alcun modo, sicuramente mi sarò dimenticato tanti dischi della mia collezione, ma in questi giorni di quarantena sono i primi ad essermi venuti fuori.

Il tema di oggi è: Band di casa nostra

Amerigo Verardi in uno dei suoi tanti bozzetti di rara bellezza; un brano meno noto di Ferretti e co con una scrittura e una metrica di gran classe; un brano che è quasi una mini suite di memoria prog quello dei Timoria tratto dal loro album capolavoro; il disco culto dei Diaframma; Zeta Reticoli che è per me più di un brano, è storia, disillusione, perdita dei sogni e contatto con la dura realtà; una delle prime realtà posse che ha fatto storia gli Assalti Frontali; Pier Alberto Valli e la sua scrittura di istantanee quotidiane dietro ai dischi dei Santo Barbaro, ingiustamente, sconosciuti ai più e per finire un mantra firmato Massimo Volume.

🔈 Trasparenti ma non liberi – Lotus (Amerigo Verardi)
🔈 Blu – Consorzio Suonatori Indipendenti (C.S.I .)
🔈 La cura giusta – Timoria
🔈 Siberia – Diaframma
🔈 Zeta reticoli – MEGANOIDI
🔈 Mappe della libertà – ASSALTI FRONTALI OFFICIAL PAGE
🔈 Cosmonauta – Santo barbaro
🔈 Le nostre ore contate – Massimo Volume

Clicca sull’immagine per ascoltare la playlist 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[BODY] GRAPHIC BY: KIARA PORTRAITS [/BODY]