“The idiot”: le ultime note ascoltate da Ian Curtis

Girava il disco di Iggy Pop, con la sua prima opera solista “The Idiot”, quando il genio dei Joy Division, Ian Curtis, si tolse la vita impiccandosi a una rastrelliera nella cucina della propria casa.

(The Idiot, 18 marzo 1977 – RCA Records)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[BODY] GRAPHIC BY: KIARA PORTRAITS [/BODY]