Rock My Indie

Rock My Indie”, la playlist di Rocktelling con le novità musicali del panorama indie mondiale, si arricchisce di questi brani:

– “Pushing daisies” di Melanie MacLaren, suggestivo folk rock dagli Stati Uniti. Dopo Melbourne e Graveyard shift, la cantautrice ci delizia con questo nuovo ed etereo singolo che anticipa l’uscita del suo primo EP, prevista per il prossimo gennaio. Se volete farvi coccolare in suggestioni emotive rassicuranti, allora, la musica di Melanie MacLaren fa al caso vostro!

– “Primavera en Vedado” degli Equals Conquest, tumultuosa alternative rock band dagli Stati Uniti. Il brano fa parte di “At the heart of the empire“, terzo disco della band. Melanconico quanto basta ma al contempo, ruvido ed energico. Il sound degli Equals Conquest miscela sapientemente queste dinamiche in un raccordo di atmosfere appassionanti. Ne danno prova anche i precedenti dischi “Rummager” del 2011 e “Manifest Destiny” del 2006.

– “Stratosfear” di Kwoon, space-rock dalla Francia. Nel vero senso della parola! Con un drone come unico equipaggio, Sandy “Kwoon” si è isolato, nel 2020, sull’isola di Lanzarote. La prima clip fa vedere le immagini di un vulcano e di una scogliera. Nella seconda clip, Sandy si trova davanti al faro bretone di Tevennec. Perso al largo delle ripide coste di questa mistica terra di Bretagna, il faro rappresenta la luce che trasporta speranze notturne, ma il cui ambiente aspro porta anche sventura. Dopo un atterraggio, non facile ma riuscito, e sotto la guida di Marc Pointud, che difende questo patrimonio con la “National Society for the Heritage of Lighthouses and Beacons”, Kwoon ha trasformato in musica ciò che ha visto e percepito. Da vedere assolutamente!

– “Crazy wild pow wow” dei Hyattsvillain, spumeggiante punk rock dagli Stati Uniti. Il brano è ispirato alla famigerata House of Secrets, l’americana serie a fumetti horror/fantascientifica pubblicata dalla DC Comics nel 1956 ed è stato prodotto dall’ingegnere del suono Andros Rodriguez, premiato ai Grammy Awards con una crew stellare: da Pharrell, Justin Timberlake, Christina Aguilera a Florence + the Machine, Shakira, Whitney Houston, Lenny Kravitz, James Blunt, Santigold e altri ancora.

– “Birds and bees” di Rick Baggio, suggestivo folk rock dal Brasile. Cantautore brasiliano, nipote di un immigrato italiano, ha studiato musica popolare brasiliana e chitarra classica spagnola per poi approdare al blues, jazz e musica folk irlandese imparando strumenti come il cajon, l’armonica e il basso, durante la sua permanenza a Bristol, per poi trasferirsi a Barcellona e pubblicare la sua musica indipendente. “Birds and bees” è stato il suo primo singolo nel 2020, poi arriva “Fire in the belly“, un Ep di quattro tracce di solare folk blues. Ascolta la sua discografia qui.

Ascolta “Rock My Indie” su YouTube:

Ascoltala anche su Spotify:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[BODY] GRAPHIC BY: KIARA PORTRAITS [/BODY]